CHI SONO - FORMAZIONE


Mi chiamo Francesca Petrillo e sono una psicologa e psicoterapeuta iscritta all’Ordine della Regione Lombardia, numero 03/15533.

Ho conseguito la laurea in Psicologia Clinica e Neuropsicologia presso l’Università degli Studi Milano Bicocca, nel 2009 e la specializzazione in Psicologia del ciclo di vita, presso l’Università degli Studi Milano Bicocca, nel 2017.

Da diversi anni svolgo attività privata come psicologa e psicoterapeuta a Milano e nella mia attività professionale ho collaborato con l’ASST Fatebenefratelli-Sacco presso:

  • la Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, occupandomi di percorsi di consulenza e valutazione con bambini dagli 0 ai 14 anni e di percorsi di terapia e supporto psicologico con i bambini e i loro genitori,

  • l’Ambulatorio per la Diagnosi e Cura dei Disturbi dell’Umore e dell’Ansia e il Centro Psico Sociale di zona 3, occupandomi di sostegno psicologico e partecipando allo studio multicentrico: “Aspetti psicologici del paziente emodializzato”.

Inoltre ho collaborato con il Pio Albergo Trivulzio occupandomi di sostegno psicologico a pazienti ricoverati in RSA e Hospice.​

POTETE RIVOLGERVI A ME PER:

Depressione / Ansia e Fobie / Difficoltà relazionali / Passaggi di vita / Problemi di autostima / Problemi alimentari / Disturbo Ossessivo Compulsivo / Disturbo da Stress Post-traumatico / Problemi Professionali e scolastici / Questioni mediche e di salute / Gestione dello Stress

TI STAI PRENDENDO CURA DI TE?


Prima ancora di chiederci se andare da uno psicologo, dobbiamo porci questa domanda.

Ci stiamo prendendo cura di noi? In che modo lo stiamo facendo?

Il prendersi cura di sé ha tante sfaccettature, prendersi cura di sé con qualcun altro è una di queste, ed è quello che avviene quando ci rivolgiamo a uno psicologo, ci stiamo prendendo cura di noi insieme ad un’altra persona.

Il mio lavoro si basa principalmente sulla relazione, una relazione orientata ad aiutare la persona a diventare protagonista nel prendersi cura di sé. Noi abbiamo un ruolo fondamentale nel contribuire al nostro benessere e alla nostra felicità. La relazione terapeutica in un processo di dialogo e scambio può aiutarci ad essere consapevoli di quali sono le nostre principali risorse e di come mettere in campo queste risorse nella nostra vita per raggiungere un migliore stato di benessere.

Talvolta perdiamo di vista la corrispondenza tra i comportamenti che mettiamo in atto e i risultati che tali comportamenti producono, questo perché agiamo al di fuori della nostra consapevolezza in maniera automatica, senza osservare apertamente la nostra esperienza interna ed esterna.

Essere consapevoli dei nostri pensieri e sentimenti, siano essi positivi o meno e delle dinamiche che si creano nelle nostre relazioni può aiutarci a gestirle in modo ottimale e può aiutarci a comprendere come sono nate queste dinamiche e quali sono le loro conseguenze.

Probabilmente nel momento in cui ci rivolgiamo a uno psicologo perché stiamo vivendo degli stati di malessere, ansia, paura, tristezza, vorremmo tornare a come eravamo prima di stare male, un percorso psicologico può aiutarci in questo e la terapia può rappresentare un percorso di crescita e aprire un nuovo orizzonte.

Quando si rivolge a me una famiglia o una coppia di genitori perché ad esempio ha dei problemi con il proprio figlio, cerco di lavorare insieme a tutta la famiglia. Talvolta è necessario incontrarsi separatamente, altre volte tutti insieme, altre ancora solo con alcuni componenti della famiglia, ma tendo a portare avanti un percorso comune, un’esperienza di condivisione.

Accogliere un nucleo famigliare che sta vivendo uno stato di sofferenza può permettere di fare ripartire una comunicazione e una condivisione che si sono interrotte, iniziare un percorso psicologico può aiutare ogni componente a vivere l’esperienza di provare e guardare con gli occhi dell’altro.

Un percorso psicologico per la coppia o la famiglia può essere l’occasione di gettare un po’ di luce su quelle zone d’ombra che impediscono di vivere le relazioni serenamente e di essere felici.

Copyrights © 2020 All Rights Reserved.